ore

Privacy Policy

di Paolino Canzoneri

Trattamento dei dati in base al regolamento Ue 2016/679

Ai sensi della vigente normativa in materia di dati personali nel quadro del Regolamento Ue 2016/679 (nel prosieguo, per brevità, il GDPR), i dati personali rilevati in seguito alla lettura on line del periodico online LoSpessore.com saranno raccolti solo per finalità strettamente connesse e strumentali alla realizzazione del sito web o di quanto da esso eventualmente richiesto e per consentire di partecipare e/o commentare gli scritti ed eventuali iniziative.

Questo periodico online non possiede una propria newsletter né un elenco di indirizzi di posta elettronica (mailing list). La profilazione dei lettori del sito web è limitata soltanto alla attività di rilevazione statistica presso Google Analytics (analytics.google.com) – e quindi si rimanda a questa società terza per la propria privacy policy.

LoSpessore.com non ha propri cookie e non ha alcun controllo sui cookie utilizzati da società terze: per questa parte si rinvia all’informativa specifica contenuta sul sito web (vedi la voce Cookie policy). Per ulteriori informazioni sull’uso dei social e relative profilazioni da parte di società terze che li gestiscono si rimanda alla informazione più generale di Privacy Policy che si trova sottostante.

Diritti degli interessati

Contattando il Responsabile della protezione dei dati, ai sensi della vigente normativa europea in materia di tutela dei dati personali, l’interessato in ogni momento potrà esercitare i suoi diritti tra cui ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei suoi dati personali, conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza, chiederne l’integrazione, l’aggiornamento, la rettifica, ottenerne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, opporsi al trattamento per motivi legittimi anche limitatamente ad una singola modalità utilizzata per il trattamento. L’interessato può inoltre chiedere la limitazione dei trattamenti ed esercitare il diritto alla portabilità dei dati. Inoltre l’interessato può presentare reclamo al Garante per la protezione dei dati personali. Si ribadisce la disponibilità del Titolare e del Responsabile del trattamento dei dati personali a ottemperare a ogni obbligo dovuto al GDPR e in particolare agli articoli 13 e 14 per quanto di propria competenza. La presente è aggiornata all’entrata in vigore del GDPR (25 maggio 2018).

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file che si scaricano nel computer degli utenti, quando si visualizzano determinate pagine web. I cookie permettono, inoltre, di immagazzinare e recuperare informazione sulle abitudini di navigazione degli utenti e, in base alle informazioni che contengono, posso essere usati per riconoscere l’utente.

I cookie nel periodico online LoSpessore.com

Il periodico online LoSpessore.com non ha cookie propri, ma utilizza cookie di terze parti, come ad esempio Google Analytics, o social network come Facebook che trovate sotto ogni testo, per eventualmente condividerlo.

I cookie di Google Analytics sono analitici, permettono, cioè di analizzare il comportamento degli utenti che entrano in questo sito web, per elaborare le statistiche riguardanti il numero delle pagine consultate, la provenienza geografica, il tempo che l’utente trascorre nel sito web, ecc.

Il periodico online LoSpessore.com non ha alcun controllo sui cookie utilizzati da Google Analytics, per cui per approfondire il tema si consiglia di consultare le politiche sui cookie e sulla privacy di Google; è anche disponibile in lingua inglese una pagina specifica in cui Google spiega l’uso dei cookie per Analytics.

Lo stesso dicasi per tutti i siti linkati (intercambio link) e siti consigliati, che potrebbero utilizzare cookie sui quali il presente periodico web non ha alcun controllo.

Il tasto di Facebook che trovate sotto ogni post, vi permette di accedere all’account del social network in cui volete condividere il contenuto del post; sotto ogni post avete anche la possibilità di cliccare su Mi piace di Facebook. In tutti questi casi, ogni volta che accedete al vostro account, le reti sociali in cui state entrando, lasciano un cookie nel vostro computer.

Essendo del rispettivo proprietario, il periodico online LoSpessore.com non ha alcun controllo sui cookie di Facebook (le sue informazioni sull’uso dei cookie sono su facebook.com), per cui si consiglia di leggere le pagine indicate per conoscere meglio le varie politiche sulla privacy e sull’uso dei cookie.

Chi non vuole che i cookie siano installati nel proprio computer può disabilitarli dalle pagine del proprio browser, seguendo le istruzioni che vengono date ai seguenti link:

Disabilitazione dei cookie su Firefox

Disabilitazione dei cookie su Chrome

Disabilitazione dei cookie su Internet Explorer

Disabilitazione dei cookie su Safari

Disabilitazione dei cookie su Opera 

 

Per segnalazioni o proposte di collaborazione